Piastre per capelli al titanio 

L’introduzione del titanio nella produzione di prodotti di elettronica per il consumo generale è stata una vera e propria rivoluzione, che in maggior parte ha riguardato le piastre per capelli. Inizialmente, infatti, le piastre per capelli presentavano delle semplici piastre riscaldate, realizzate in alluminio, che venivano lasciate completamente scoperte sulla sommità del manico della piastra per capelli. Questo comportava un danneggiamento non indifferente dei capelli anche dopo pochi usi, a maggior ragione se si  trattava di capelli già di per sé deboli, fragili o trattati (come ad esempio con permanenti, trattamenti liscianti, colorazioni, decolorazioni e così via), e si è quindi iniziato a pensare a come poter ricoprire le piastre in modo che non solo evitassero di danneggiare i capelli, ma che addirittura fossero in grado di proteggerli e donargli maggior forza e luminosità, in modo da incentivare e rendere più sicuro l’utilizzo di piastre liscianti per capelli, ferri per arricciare i capelli o piastre per l’ondulatura frisé.

Uno dei materiali più utilizzati per la copertura delle piastre riscaldate in alluminio di una piastra per capelli è la ceramica, un buon materiale, resistente al calore anche elevato ma che non è in grado di fornire alcun vantaggio ai capelli, se non la semplice protezione dal diretto contatto con le piastre riscaldate, se non utilizzata in miscela con altri materiali o infusa periodicamente con sostanze utili alla riparazione e al rafforzamento dei capelli, come ad esempio la cheratina.

Il titanio, invece, non solo offre una buona protezione dal calore generato dalle piastre riscaldate in alluminio di una piastra per capelli, ma, a contatto con il calore, genera ed emette ioni di argento, che hanno molteplici funzioni: innanzitutto, rendono la piastra perfettamente igienica e ipoallergenica ad ogni utilizzo, ed inoltre sono in grado di avvolgere i capelli, creando uno strato protettivo che garantisce ai capelli di non venir danneggiati dall’azione del calore, ed anzi di apparire più luminosi. Il titanio evita la formazione di energia statica sulla superficie dei capelli ed inoltre è in grado di domare anche i capelli più crespi, rendendo lo styling più facile e veloce, come spiegato in dettaglio sul sito sulle migliori piastre per capelli Guidapiastrepercapelli.it.