Come Curare l’Alluce Valgo

L’alluce valgo è una deformità del piede comune costituito da una deviazione in adduzione. Il primo dito. L’eziologia di questa condizione è ancora chiaro, tuttavia, i fattori di rischio sono stati identificati come:

  • piede piatto e instabilità arco;
    – Femminile: Sono le donne principalmente colpite (10 volte più degli uomini);
    – patrimonio genetico;
    – Indossare per molte ore al giorno scarpe col tacco alto.

Riconoscere l’alluce valgo

  • Alluce di 20 gradi rispetto alla deviazione di posizione fisiologica;
  • Arrossamento della pelle vicino la deviazione del giunto;
  • Borsite e il dolore causato alla dall’alluce sporgenza fuori luogo. (La proiezione corrisponde alla testa del primo metatarso che si articola con la falange dell’alluce);
  • Ridotta mobilità dell’articolazione metatarso-falangea;
  • Difficile da eseguire, nelle fasi successive possono avere a preoccuparsi anche camminare correttamente e su per le scale.

Quali sintomi può essere?

Questa condizione può causare:

  • rash cutaneo;
  • Borsite e dolore alla testa mediale del primo osso metatarsale;
  • Ipomobilità metatarso congiunto;
  • Difficoltà a camminare.

Come dimostrato nella letteratura scientifica (Debrunner 1995), la correzione con un tutore alluce valgo operativo non è sempre soddisfacente, per questo, prima del trattamento chirurgico è buona tentoni una fisioterapia specifica.

Trattamento per alluce valgo

Il corso di fisioterapia è stato quello di permettere che il nostro cammino senza dolore ed evitare il peggioramento dei pazienti punta mal di posizione.
Per dare un immediato senso di sollievo a Giovanna, abbiamo utilizzato i macchinari tecnologia di ultima nel nostro centro di fisioterapia a Roma, come HILT laser e ipertermia, per contenere l’infiammazione e il dolore. Come al solito, abbiamo integrato la fisioterapia e manuale.

mobilizzazione passiva sono state effettuate in tensione, al fine di: stimolare le cellule secernenti liquido sinoviale, i tessuti più elastici e migliorare la mobilità. È stata costituita muscolari “hallucis rapitore” (responsabili della corretta posizione del dito) che il muscolo “estensore dell’alluce” è apparso debole e allungato, come discusso nella valutazione iniziale, si è accorciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *